Associazione di Volontariato
Sostieni
L' Associazione di Volontariato Libellula
con il tuo 5x1000
c.f. 97289620581

Corso di formazione teorico/pratico su Identità di Genere e Orientamento Sessuale.

Programma - informazioni                    Questionario per i volontari

tdor-2016-transgender-day-of-remembrance_small

In occasione del Transgender Day Of Remembrance 2016, giornata internazionale di commemorazione delle vittime della Transfobia, il Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli, l’Associazione Libellula,  Beyond Differences Onlus e T Genus Lazio organizzano una candlelight presso la stazione Termini e un evento speciale Tdor presso la sede del Circolo di cultura omosessuale Mario Mieli.

La giornata del Tdor è fondamentale per la lotta contro il pregiudizio e la transfobia e a sostegno dei diritti civili delle persone transessuali. Non si tratta solo di un momento di denuncia della violenza di cui sono vittime le persone transessuali e transgender nei vari Paesi del mondo, ma anche un’occasione per riflettere sui diritti negati, sui pregiudizi e sulle discriminazioni che le persone transessuali e transgender incontrano ancora oggi in ogni aspetto della vita quotidiana: in famiglia, a scuola, nelle università, nel mondo del lavoro. Le statistiche purtroppo ci dicono che nonostante l’impegno, il 2016 risulta essere l’anno con il maggior numero di omicidi commessi ai danni delle persone transessuali ed è per questo che dobbiamo rinnovare con forza e determinazione i nostri sforzi.

Il luogo scelto per la commemorazione del TdOR è un simbolo delle vittime della Transfobia dove, nel 2012, si consumò uno dei tanti omicidi perpetrati ai danni della comunità transessuale romana. “Un’occasione indispensabile per richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica e delle Istituzioni sulle pesanti discriminazioni e vessazioni che le persone trans subiscono quotidianamente, troppo spesso nell’indifferenza generale” questo il commento dell’Associazione Libellula.

“Ancora oggi le violenze sulle transessuali sono numerose, tante, troppe vittime senza voce. Il Circolo Mario Mieli da sempre è impegnato nella lotta alla transfobia e per le rivendicazioni della comunità  transgender in Italia, un impegno che si rinnova anche quest’anno con la commemorazione del TDor”.

vai al video

lukimassaLuki Massa se ne è andata. La tristezza del MIT è profonda,
profondissima. Dopo una lunga malattia che l’ha costretta lontana dai
luoghi pubblici, questa notte ci ha salutato. Luki è stata e resterà
una delle persone di spicco dell’intero movimento LGBT e del mondo
lesbico in particolare. La sua sensibilità unita alla genialità che le
era propria ha prodotto esperienze irripetibili. L’abbiamo conosciuta
nelle lotte separatiste prima, quando con lesbiche e donne teneva alta
la barra dell’orgoglio, la fondazione del Tiaso nei primi anni 80 fino
all’essenziale esperienza di Facciamo Breccia quando con il MIT e noi
tutte condivise lotte, battaglie e rivendicazioni che resteranno nella
storia di tutto il movimento. Ma l’esperienza che ci ha legate a Luki
resta Divergneti il Festival Internazionale del Cinema Trans di cui
lei era impareggiabile direttrice artistica, Non ci sconvolgeva il suo
talento artistico e organizzativo, ma la passione che lei metteva in
un’esperienza che non era lesbica, aver superato Il suo separatismo
per fare un percorso con noi trans ci riempiva di gioia. E in
contemporanea il suo Someprefercake il festival del cinema lesbico che
ha toccato livelli di qualità stilistica mai raggiunti prima. Luki
era vivace, creativa, instancabile, metteva tutta se stessa nel
mantenere alto l’orgoglio L…GBT. Il MIT oggi piange la perdita di una
delle sue compagne migliori. Con lei se ne va un pezzo della nostra
favolosità, con lei nel cuore continueremo a viaggiare per mille e
mille anni ancora verso un mondo, anzi unA mondA più BellA.

Ciao Luki

breakfastconpluto1

Libellula, La Città dell’Utopia e Beyond Differences Onlus

sono lieti di invitarvi il giorno 21 luglio 2016 alle ore 19.00 presso la Città dell’Utopia in via Valeriano 3/F (zona metro San Paolo) a Roma per la proiezione del film “BREAKFAST ON PLUTO”

Ambientato nell’Irlanda degli anni ’70 e tratto dall’omonimo romanzo di Patrick Mccabe, Breakfast on Pluto racconta la storia di Patrick “Kitten” Braden. Patrick cresce con uno spasmodico desiderio di diventare donna e di incontrare prima o poi la sua vera madre, di cui sa solo che è fuggita a Londra per cercare fortuna. Mentre l’IRA miete vittime in Irlanda e lo spettro del terrorismo si fa via via sempre più incombente, Patrick, divenuto Kitten, si trasferisce nella Swinging London alla ricerca della madre e di un posto in cui le sue stravaganze vengano finalmente accettate e comprese. Alla fine del film ci sarà spazio per approfondimenti e un confronto tra tutti i partecipanti. Parteciperanno all’evento gli operatori dello Sportello di Ascolto di LIBELLULA, gli operatori del SAIFIP (Servizio per l’Adeguamento dell’Identità Fisica e dell’Identità Psichica) e i responsabili di LILI-linea trans del cco Mario Mieli.

scarica la locandina

2011 © Libellula 2001
Dichiarazione ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n. 62 "Questo sito non èun prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare, essendo gli aggiornamenti effettuati senza scadenze predeterminate o regolari e consistenti in sole migliorie e approfondimenti a quanto già pubblicato senza rinnovare completamente i contenuti precedenti.
Webmaster